Studiare e soggiornare a Bologna

Bologna è la sede dell'Università più antica del mondo la cui fondazione si fa risalire al 1088, e che, per il prestigio che ancora vanta, viene scelta tuttora da numerosi ragazzi, tanto che ad oggi il polo universitario si compone di 11 scuole e 33 dipartimenti e ospita circa 80.000 studenti.

Molti di questi provengono da varie parti d'Italia e del mondo e necessitano, quindi, di alloggi per poter soggiornare durante il ciclo di studi.

 

Alloggi convenzionati a tariffa agevolata

Nasce così l'esigenza di trovare la sistemazione ottimale che risulti comoda sia da un punto di vista logistico (vicinanza alla sede della facoltà), che da un punto di vista pratico e organizzativo, nonché di costo. Attraverso l'Ateneo emiliano, visitandone il sito, è possibile avere informazioni in merito ad aiuti e agevolazioni per quanto riguarda la ricerca e l'affitto di monolocali, appartamenti e posti letto.

In diverse strutture, infatti, sono disponibili convenzioni e prezzi a tariffa agevolata, assegnati sulla base di parametri di merito e reddito, come le residenze gestite dall'Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori (ER.GO).

Un'altra opportunità è data dalla convenzione tra l'università e l'ASP città di Bologna che offre alloggi gratis (limitatamente alla disponibilità del momento) a coloro che fanno domanda per prestare servizio di volontariato. Per gli studenti stranieri, in regime di studio ordinario o di scambio, sono previste, inoltre, convenzioni con CEUR - SAIS, che si impegna a fornire un supporto nel reperimento di alloggi.

 

Quali sono le soluzioni per chi non può accedere agli affitti a tariffa agevolata?

Se, per motivi di reddito o di merito, non si dovesse rientrare in questi percorsi agevolati, sono presenti su tutto il territorio della città di Bologna numerose strutture private che dispongono di appartamenti e monolocali riservati all'affitto per studenti, lavoratori e famiglie, vicino alla stazione e al centro città. Facilmente raggiungibili, inoltre, attraverso un servizio di bus-navetta gratuito: la stazione centrale, l'aeroporto le strutture ospedaliere della città.

Il Residence Galaxy, ad esempio, dispone di appartamenti con comodo angolo cottura e bagno privato. L'arredamento è moderno e colorato.

E' possibile reperire i vari nominativi delle diverse strutture attraverso una navigazione in internet (con la possibilità di accedere ai recapiti telefonici e di vederne la localizzazione esatta) o contattando il Comune di Bologna telefonando all'URP (Ufficio per le Relazioni con il Pubblico).

Bologna è una città rinomata non solo per la sua cultura ma anche per la sua grande ospitalità, non sarà dunque difficile trovare la giusta sistemazione per brevi o lunghi soggiorni.

 

 

Scroll to Top

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies.